venerdì 10 ottobre 2014

Recensione: "Lupo scaccia lupo" di Ashlyn Kane & Morgan James

Titolo: Lupo scaccia lupo
Autore: Ashlyn Kane & Morgan James
Edizione: Dreamspinner Press
Pagine: 224
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: Sono le nove del mattino dopo il funerale di suo padre ed Ezra Jones sa già che sarà una brutta giornata. Si sveglia con i postumi di una sbronza, dolorante e coperto di sangue. Poi la giornata peggiora: l’attraente e ammaliante Callum Dawson si presenta alla sua porta, sostenendo che Ezra è stato trasformato in un lupo mannaro. Ezra cerca di essere scettico, ma le prove sono troppo schiaccianti per essere ignorate.
Ezra non ha molto tempo per abituarsi alle regole imposte dall’Alfa Callum – o al modo in cui il suo corpo risponde alla dominanza di Callum Dawson – perché è impegnato a lavorare per il CDC per aiutare a scoprire le cause di un’epidemia fra i lupi mannari. Quando la tensione sessuale finalmente si risolve, Ezra ha appena il tempo di goderselo, perché una nuova minaccia incombe. Qualcuno vuole arrivare a lui per i suoi scopi senza scrupoli, e farà qualunque cosa per catturarlo.

RECENSIONE: (SPOILER)
Non sapevo cosa aspettarmi ma non mi ha affatto deluso.
Ezra mi è piaciuto perchè non ha dato di matto quando ha scopero di star per diventare un licantropo e anche per il coraggio di dimostrato nello scappare dopo essere stato rapito da Maulsby.
Callum mi è piaciuto perchè non ha respinto i suoi sentimenti per Ezra.
Tosta Jax e simpatici Wyn e Blaise che si era capito che sarebbero finiti assieme.
Lucien non mi è mai piaciuto e si meritava una severa punizione per aver tradito ezra per avere Callum per se.
Sono rimasta sbalordita nello scoprire che Maulsby era il senatore anti-gay trasformato.
In conclusione mi è piaciuto tantissimo, molto intrigante, e spero di poter leggere un seguito, è anche divertente.


VOTO
5/5

Nessun commento:

Posta un commento