lunedì 3 novembre 2014

Recensione: "Il gusto proibito della vendetta" di Thor Vantek

Titolo: Il gusto proibito della vendetta
Autore: Thor Vantek
Edizione: Rizzoli
Collana: You feel
Data di uscita: 30/10/2014
Pagine: 80
Prezzo: 2,49€
Formato: E-Book

Trama: Lui avrebbe placato la sua sete di potere facendole provare il piacere sorso dopo sorso. Cinzia Berti è una donna bella, ricca e competente nel suo campo. Ma anche molto ambiziosa. Così, quando le viene negata la promozione a vicepresidente dell’associazione di sommelier di cui fa parte, decide di cercare riscatto e vendetta altrove. Corrado Minetti è il presidente dell’associazione rivale, ed è l’uomo che fa al caso suo. Affascinante, libero e con la fama da sciupafemmine. Un gioco per Cinzia sedurlo e arrivare all’obiettivo che si è prefissata. Anche perché Corrado è letteralmente pazzo di lei, che gusta il vino con la stessa passione e sensualità con cui fa l’amore. L’amore, appunto, quel sentimento che, proprio come l’alcol, cancella i freni inibitori e ottenebra anche la mente più razionale. Rischiando di far deragliare anche il piano di vendetta meglio congegnato.

RECENSIONE: (SPOILER)
Mi ha un po' deluso benchè sia bello comunque.
Cinzia mi è piaciuta perchè era disposta a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi ma anche perchè alla fine ha capito le giuste priorità. Quello che non mi è piaciuto è la sua testardaggine nel non accettare la verità da Corrado quando lei stessa dubitava di Affidi.
Corrado mi è piaciuto perchè non si è arreso con Cinzia e per lei ha affrontato Affidi. Non mi è piaciuto e ho trovato un po' esagerato il suo comportamento da stregato, quasi drogato, d'amore che ha all'inizio nei confronti di Cinzia, non so ma non mi sembra normale un comportamento del genere.
Sono rimasta stupita per la storia di Affidi, non credevo che dietro la sua proposta di vice-presidenza ci fossero delle molestie.
In conclusione mi è piaciuto ma alcuni atteggiamenti dei protagonisti mi hanno distratta.

VOTO
3/5

Nessun commento:

Posta un commento