venerdì 19 dicembre 2014

Recensione: "I segreti di una cameriera" di Lisa Cach

Titolo: I segreti di una cameriera
Autore: Lisa Cach
Edizione: Mondadori (Extra Passion)
Data di uscita: 01/10/2011
Pagine: 228
Prezzo: 4,50€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Sebbene sia un architetto di talento, la ventiseienne Emma Mayson non riesce a trovare un impiego. Per mantenersi si adatta a lavorare come cameriera nelle case di facoltosi imprenditori, tra cui l’affascinante e introverso Russell Carrick. Un giorno, colta in un momento di crisi, Emma gli fa una spudorata confessione: sarebbe tutto più semplice se fosse la mantenuta di un uomo ricco! Nel desiderio di aiutarla, Russell le offre di stabilirsi nel suo appartamento e occuparsi di cucinare per lui. Ma dopo quella imbarazzante confessione, Emma è convinta che quell’offerta abbia un senso totalmente differente…

RECENSIONE: (SPOILER)
L'ho preso perchè trovavo divertente l'equivoco creatosi tra i protagonisti.
Emma mi è piaciuta perchè ha avuto il coraggio per accettare l'ambigua proposta di Russ e anche per essersi lasciata andare con lui.
Russ mi è piaciuto perchè teneva a lei e alla fine glielo ha detto.
Divertentissimo il dialogo della proposta.
Kevin non mi è piaciuto, l'ho trovato insopportabile quando si è arrabbiato con Russ perchè non gli aveva detto che usciva con Emma.
In conclusione mi è piaciuto ma in alcuni punti l'ho trovato un po' superficiale.


VOTO
3/5

Nessun commento:

Posta un commento