mercoledì 31 dicembre 2014

Recensione: "Il principe e la preda" di Elizabeth Hoyt

Titolo: Il principe e la preda
Autore: Elizabeth Hoyt
Edizione: Mondadori (Passione)
Data di uscita: 01/11/2008
Pagine: 326
Prezzo:
Formato:
Cartaceo (brossura)

Trama: Anna Wren, giovane e sensuale vedova, per risollevare le proprie finanze decide di accettare un lavoro come segretaria di Edward de Raaf, conte di Swartingham. Uomo duro e scontroso, Edward ha già fatto scappare diversi dipendenti, ma con Anna è diverso: l’attrazione fra loro è forte fin dal primo incontro e cresce a ogni diverbio. Quando Anna scopre che Edward si reca a Londra per soddisfare i propri desideri, prende una decisione temeraria: introdursi nel bordello e passare con lui una notte di passione…

RECENSIONE: (SPOILER)
L'ho adorato, non c'è altro da dire.
Anna mi è piaciuta perchè ha capito che l'importante erano lei e Edward e non quello che pensava gli altri e anche per aver soccorso Pearl nonostante fosse una prostituta. Mi è spiaciuto per ciò che le ha fatto passare il marito quando era vivo.
Edward mi è piaciuto per la tenacia con cui non si arrendeva con Anna ed era disposto a tutto per lei. Mi spiace per tutto quello che ha sofferto per colpa del vaiolo.
Mi sarebbe piaciuto che l'amante del marito di Anna fosse stata smascherata pubblicamente visto che voleva rovinare la reputazione di Anna.
In conclusione mi è piaciuto tantissimo e sono contenta di aver recuperato la serie intera.


VOTO
5/5
 
 
Serie The Prince Trilogy
1- Il principe e la preda
2- Il principe e il desiderio
3- Il principe e il tormento

Nessun commento:

Posta un commento