lunedì 8 dicembre 2014

Recensione: "In cattività: La seduzione del male" di Miss Black

Titolo: In cattività: la seduzione del male
Autore: Miss Black
Data di uscita: 06/12/2014
Pagine: 107
Prezzo: 1,99€
Formato: E-Book

Trama: Jillian Clarke era una detective dell’NYPD, la polizia di New York, ma è stata retrocessa e ora è di nuovo semplicemente “l’agente Clarke”. Il suo capitano, però, non crede nell’utilità della retrocessione e le assegna un compito particolare: fare da collegamento con un criminale agli arresti domiciliari che sta aiutando il dipartimento con un’indagine ad alto rischio, quella conseguente all’evasione di un serial killer. Ma mentre le vittime del serial killer si moltiplicano, Jillian inizierà a provare un’inopportuna attrazione per l’uomo in cattività che li sta aiutando a rintracciarlo...

RECENSIONE: (SPOILER)
Adoro le storie della Black dove la protagonista si innamora del cattivo.
Jillian mi è piaciuta perchè non giudicava Raven e anzi cercava di aiutarlo nei suoi momenti bui. Mi spiace per la retrocessione di grado.
Raven mi è piaciuto perchè per salvarla è evaso dai domicialiari. Mi spiace per la pazzia che gli ha causato il suo lavoro portandolo a commettere un omicidio e a perdere la famiglia.
In conclusione mi è piaciuto molto, anche la parte delle indagini di polizia.


VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento