martedì 16 dicembre 2014

Recensione: "Molto più di un'avventura" di Julie James

Titolo: Molto più di un'avventura
Autore: Julie James
Edizione: Mondadori (Emozioni)
Data di uscita: 06/12/2014
Pagine: 328
Prezzo: 5,90€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Cade Morgan, assistente del procuratore distrettuale dell’Illinois, ha bisogno dell’aiuto di Brooke Parker. Come responsabile legale di una catena di ristorazione, Brooke può infatti piazzare una cimice sotto il tavolo di uno dei loro prestigiosi ristoranti e incastrare un senatore corrotto. Per convincerla, Cade non esita a ricorrere a tutto il proprio fascino e ad innescare tra loro un’attrazione irresistibile, sebbene nessuno dei due voglia impegnarsi in una relazione seria. Finché, in seguito a un improvviso quanto inaspettato evolversi degli eventi, scoprono che c’è molto di più di un’avventura in ciò che provano l’uno per l’altra…

RECENSIONE: (SPOILER)
Preso più per l'autrice che per la trama ma mi è piaciuto.
Brooke mi è piaciuta perchè è rimasta alla Sterling facendo dei cambiamenti al suo ruolo e per averci voluto provare con Cade.
Cade mi è piaciuto perchè è riuscito a superare il trauma dell'abbandono del padre e perdonalo così da avere una possibilità con Brooke. Mi spiace per l'abbandono del padre da bambino.
Simpatici gli amici dell'FBI di Cade.
Fatte bene le indagini poliziesche.
In conclusione mi è piaciuto anche se non credo che recupererò gli altri libri della serie.


VOTO
4/5
 
 
Serie FBI/US Attorney
1- Qualcosa di te
2- Si direbbe amore
3- Ricordando quella notte
4- Molto più di un'avventura

Nessun commento:

Posta un commento