domenica 7 dicembre 2014

Recensione: "Quel cucciolo è mio!" di Letizia Draghi

Titolo: Quel cucciolo è mio!
Aurore: Letizia Draghi
Edizione: Rizzoli
Collana: You feel
Data di uscita: 03/12/2014
Pagine: 107
Prezzo: 2,49€
Formato: E-Book

Trama: Cosa succede se un affascinante maltese, vincitore della Small Dogs Expo, incontra una femmina degna del suo rango, di nobili origini e con un sorriso che seduce al primo bau? Che dopo due mesi nasce una cucciolata di campioni con tanto di pedigree! Se tra Grandine e Neve non c’è bisogno di fidanzamenti ufficiali e accordi milionari, perché combinano il “fattaccio” al primo incontro su prato, tra i loro padroni il feeling non scatta altrettanto in fretta, soprattutto quando Riccardo Tornabuoni, padrone di Grandine, rivendica un cucciolo per diritto di monta. Giorgia, convinta animalista innamorata della sua Neve, si oppone in modo categorico. Mai lascerà che la piccola Brienne finisca nelle zampe – ehm, nelle mani di quell’uomo arrogante e senza scrupoli e diventi un cane da esibizione e collezione! Ma Riccardo è determinato ad avere il suo cucciolo… o forse mira alla padrona? Chi ama gli animali si innamorerà di questo romanzo, che racconta una grande verità: gli umani spesso hanno molto da imparare dai loro cani!

RECENSIONE: (SPOILER)
Molto meglio di quanto pensavo.
Giorgia mi è piaciuta per essersi battuta per i cuccioli e anche per aver partecipato in nome della sorella di Riccardo alla mostra canina. Sono contenta che abbia mollato quel fesso del fidanzato.
Riccardo mi è piaciuto perchè non si è arreso con Giorgia fino a che non si è spiegato. Non mi è piaciuto quando però è ricorso a un legale per il cucciolo e le ha dato della materialista.
L'unica cosa che non mi ha convinto per niente è il finale dove lei è costretta a scusarsi perchè aveva pensato che, quando Riccardo aveva parlato di ciotole e locali, lui si riferisse al cane e non agli affari, ma dico io uno va a pensare che lui usa metafore canine negli affari?!, e poi è troppo sbrigativo come finale.
Carini i cagnolini.
In conclusione mi è piaciuto molto, nonostante il finale.


VOTO
4/5

4 commenti:

  1. vero dagli amici bau abbiamo tanto da imparare. Io adoro la mia cagnolona Hay Lin. Messo nella mia WL.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno con quello che hai detto.
      Spero che quando lo leggerai ti piaccia.

      Elimina
    2. uno dei post migliori letti la settimana scorsa http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2014/12/top-of-post-08-dicembre-2014.html

      Elimina