mercoledì 25 febbraio 2015

Recensione: "Conflitto di sangue" di Ariel Tachna

Titolo: Conflitto di sangue
Autore:Ariel Tachna
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 24/02/2015
Pagine: 363
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: Mentre l’Alleanza tra maghi e vampiri si rafforza, i maghi oscuri ne subiscono gli effetti e iniziano una disperata ricerca di informazioni per poterla contrastare, inconsapevoli della crescente influenza che i legami hanno su maghi e vampiri.
Il conflitto si va espandendo. La pressione generata dalla difficoltà di alcune relazioni, sia private che professionali, rischia di lacerare l’Alleanza dall’interno, nonostante gli sforzi di Alain Magnier e Orlando St. Clair, Thierry Dumont e Sebastien Noyer e persino di Raymond Payet e Jean Bellaiche, il capo dei vampiri parigini, che sta cercando di instaurare un rapporto stabile col suo compagno, in modo da poter guidare attraverso l’esempio.
Mentre la guerra imperversa e da entrambe le parti aumentano le perdite, i maghi oscuri continuano a cercare elementi per poter comprendere e contrastare la forza dell’Alleanza, mentre le coppie all’interno di essa studiano i vecchi pregiudizi e le antiche leggende alla ricerca di qualcosa che possa cambiare le sorti della guerra una volta per tutte.

RECENSIONE: (SPOILER)
Sempre più appassionante e non vedo l'ora di leggere il 4° per sapere che Orlando verrà liberato.
La coppia Alain-Orlando va sempre meglio anche se al momento Orlando è in mano al nemico.
La coppia Thierry-Sebastian è riuscita ad approfondire il loro rapporto in quanto Thierry ha superato i suoi dubbi.
La coppia Jean-Raimond è finalmente diventata una vera coppia perchè Raimond ha cominciato a fidarsi di Jean ma ne hanno ancora di strada da fare. Mi spiace per la brutale morte dell'ex-amante.
La coppia Adele-Jude è molto amore/odio ma la troco divertente e sono sicura che risolveranno i loro problemi.
La coppia Angelique-David la devo ancora capire perchè si fanno troppe fisime ma spero che presto riescano a superare i loro dubbi.
La coppia Antonio-Monique mi è piaciuta molto in quanto lei ha capito di dover passare dalla parte dei buoni e a lui non importava da che parte lei stesse.
Sempre più interessante il legame magico che si crea tra vampiro e mago.
In conclusione mi è piaciuto molto, anche se passare da una coppia all'altra è un po' sfiancante, e non vedo l'ora di leggere il seguito.


VOTO
4/5
 
 
Serie Legami di Sangue
1- Alleanza di sangue
2- Patto di sangue
3- Conflitto di sangue

Nessun commento:

Posta un commento