domenica 8 marzo 2015

8 Marzo - FESTA DELLA DONNA


Visto che oggi è la festa della donna voglio parlavi di due libri in cui la protagonista è apprezzata così come, anche se è un pochino più formosa rispetto alle solite eroine femminili dei libri, ma ai protagonisti maschili non importa loro le ama per come sono.

Titolo: Una scommessa per amore
Autore: Jennifer Cruise
Edizione: Leggereditore
Data di uscita: 16/06/2001
Pagine: 400
Prezzo: 10€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Minerva Dobbs sa come cavarsela, sempre e comunque. Calvin Morrisey non è disposto a cedere. ma quando si incontrano nessuno dei due è pronto a ciò che presto li travolgerà, sconvolgendo tutte le regole del gioco... Lei sa perfettamente che il lieto fine esiste solo nelle favole. E di sicuro non lo troverà con uno che l’ha invitata a cena solo per vincere una scommessa... Lui non ne vuole proprio sapere di impegnarsi, figuriamoci con una testarda come Minerva. Anche se, a pensarci bene, indossa delle scarpe da sogno e lo tiene proprio incollato ai suoi piedi. Quando si salutano alla fine della serata, senza troppi complimenti decidono che non si rivedranno più. Ma il destino ha altri piani e non passerà molto tempo prima che i due tornino a incontrarsi. Presto dovranno vedersela con un ex geloso, uno psicologo testardo, la teoria del caos, un gatto estremamente astuto, e delle proposte più pericolose di quanto avessero mai potuto immaginare. E naturalmente non mancherà quella più rischiosa di tutte: il vero amore.

Commento: Questo libro non lo presi subito perché non mi intrigava molto ma poi dopo che una amica lo aveva letto e en era rimasta impressionata bene mi ci sono voluta cimentare e ne sono rimasta innamorata (tanto che ogni tanto me lo rileggo e ne possiedo due copie) soprattutto del protagonista maschile che non è interessato al fatto che lei non sia magra come un chiodo.

Titolo: Un amore su misura
Autore: Sugar Jamison
Edizione: Leggereditore
Data di uscita: 26/09/2013
Pagine: 416
Prezzo: 10€
Formato: Cartaceo (copertina rigida con sovracopertina)

Trama: Ellis Garrett è una ragazza che non teme le sfide. Insoddisfatta della sua vita è fuggita da New York, lasciando un lavoro prestigioso e un fidanzato ipercritico, per rifugiarsi nella cittadina natale dove ha aperto un negozio dedicato a tutte quelle donne che, come lei, non rientrano nelle taglie ufficiali. Al Size Me Up le clienti non si sentono strane ma solo piacevolmente diverse, Ellis, infatti, è convinta che non sia necessario essere una Barbie taglia 40 per sentirsi felici e che bisogna godersi gli occasionali peccati di gola senza troppi sensi di colpa. Ma tutto il suo coraggio si dilegua quando per caso incrocia il sexy poliziotto Mike Edwards, vecchio flirt della sorella per cui lei si era presa una bella cotta. Mike non la riconosce, ma è immediatamente attratto dalle sue curve abbondanti e dalla sua lingua tagliente. Più Ellis lo respinge più Mike è deciso a conquistarla, con qualunque mezzo. Che entrambi abbiano trovato la loro taglia perfetta?

Commento: L'ho preso sperando di ritrovare le stesse emozioni provate con "Una scommessa per amore" e infatti è stato così perché troviamo una protagonista che si trova bene con la sua taglia e un protagonista che la ama così com'è.

Nessun commento:

Posta un commento