venerdì 6 marzo 2015

Recensione: "Amore Matto" di Reiichi Hiiro

Titolo: Amore Matto
Autore: Reiichi Hiiro
Edizione: Kappa Edizioni
Data di uscita: 29/06/2007
Pagine: 175
Prezzo: 8,50€
Formato: Cartaceo (brossura con sovracopertina)

Trama: Yu è un bel ragazzo di animo sensibile, che lavora come impiegato part time in un negozio di fiori. È innamorato di Sugo, ma la loro storia d'amore è ostacolata da Kaname e Ryo, due ragazzi perdutamente innamorati di Yu: il primo è un rampante avvocato, mentre il secondo è un teppista sempre pronto alla rissa. Ma la questione non è semplice, perché in realtà Kaname e Ryo non sono altri che Yu! Il nostro eroe soffre infatti di personalità multipla...

RECENSIONE: (SPOILER)
Già dalla trama sapevo che sarebbe stato divertente, insomma tre personalità diverse che condividono un unico corpo avendo ognuna un fidanzato fa nascere scene esilaranti.
La storia tra Yu e Shugo mi è piaciuta anche se mi sarebbe piaciuto sapere come Yu sia passato da odiare Shugo quando scopre che è uno psichiatra a considerarlo il suo fidanzato.
La storia tra Kaname e Amamiya (procuratore distrettuale) l'ho trovata poco approfondita rispetto alle altre delle altre due personalità.
La storia tra Ryo e Shinobu (o Dioniso) mi è piaciuta soprattutto per il fatto che Shinobu soffra anche lui di personalità multipla.
Molto belli i disegni.


VOTO
5/5

Nessun commento:

Posta un commento