domenica 8 marzo 2015

Recensione: "Il posto di Harry Quattrozampe" di Sue Brown


Titolo: Il posto di Harry Quattrozampe
Autore: Sue Brown
Edizione: Triskell
Data di uscita: 22/08/2014
Pagine: 121
Prezzo: 3,49€
Formato: E-Book

Trama: Peter Mitchell si è lasciato il matrimonio alle spalle e se n’è andato con due cose soltanto: una valigia e Harry, il suo compagno canino.
Quando Harry si ammala, Peter si trova ad affrontare una delle decisioni più difficili della sua vita: dire addio al suo migliore amico.
Evan Wells è il veterinario che si occupa di Harry e Peter resta sorpreso di quanto velocemente lui e il medico stiano diventando amici. Si ritrova ad aspettare con ansia le sue telefonate, così come di poter passare del tempo con lui. Peter sa che Evan è gay, ma la cosa non lo preoccupa. Non fino a quando Evan confessa di provare attrazione per lui.
Peter si ritrova ad ammettere a se stesso di non essere così avverso a quell’idea come pensava, e la cosa lo mette in difficoltà.

RECENSIONE: (SPOILER)
Non è che mi convincesse appieno dalla trama ma dopo averlo letto sono rimasta dello stesso pensiero.
Peter mi è piaciuto solo perchè è riuscito a scendere a patti con la sua attrazione per Evan però non mi è piaciuto questo suo reprimere la verità e anche subire continue umiliazioni dal suo capo.
Evan mi è piaciuto per come si comportava con Pater e mi spiace per come si è comportato Joey con lui facendolo diventare il suo amante (inconsapevolmente per Evan) e poi trascurandolo.
Quello che proprio non mi è piaciuto è che Harry (il cane di Peter) sia morto, insomma si poteva farlo guarire, questa cosa mi ha intristito troppo.
In conclusione non è male ma poteva essere meglio.


VOTO
3/5

Nessun commento:

Posta un commento