venerdì 20 marzo 2015

Recensione: "Lo spogliatoio" di Amy Lane

Titolo: Lo spogliatoio
Autore: Amy Lane
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 17/03/2015
Pagine: 294
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: Xander Karcek ha sempre voluto due sole cose dalla vita: Christian Edwards e il basket, l’uomo che ama e lo sport che lo ha aiutato a fuggire da un’infanzia che preferirebbe dimenticare. Le sue due ossessioni gli sono state d’aiuto. Lui e Chris hanno battuto ogni record riuscendo a giocare insieme alle superiori, all’università e dritti nell’NBA.
Ma vivere sotto la lente d’ingrandimento della fama non è facile, soprattutto quando due uomini fingono di essere amici fraterni affinché il mondo non scopra che sono praticamente sposati. La loro relazione sopravvive ai sacrifici che devono fare e alle menzogne che raccontano per rimanere insieme, ma quando il loro segreto è svelato, le conseguenze rischiano di distruggerli come nient’altro potrebbe fare.
Chris e il basket sono le due cose che tengono Xander in piedi. Ora il mondo chiede a Xander di fare una scelta. Esiste un’opzione che comprenda un futuro con l’uomo che ama?

RECENSIONE: (SPOILER)
La trama mi intrigava poco e poi trovo la copertina molto brutta e questo incide molto sul mio giudizio iniziale ma visto che di questa autrice ho letto cose piacevoli gli ho dato una possibilità ma non mi è piaciuto.
Ho trovato tristissimo come si sono ridotti i protagonisti per poter giocare a basket e stare insieme, insomma si sono costretti ad andare con le donne e quando poi sono stati scoperti dal coach e divisi si sono ridotti in condizioni pietose (Xander in uno straccio e Chris ha bevuto talmente tanto da avere un incidente che lo ha mandato su una sedia a rotelle chissà per quanto), non ritengo che per giocare a basket bisogna subire tanto.
L'unica cosa che mi è piaciuta è l'appoggio che hanno avuto dai famigliari di Chris e dal loro agente.
In conclusione mi ha deluso ma un po' me lo aspettavo.


VOTO
2/5

Nessun commento:

Posta un commento