domenica 19 aprile 2015

Recensione: "Innamorarsi di Cupido" di Johanna Lindesey

Titolo: Innamorarsi di Cupido
Autore: Johanna Lindesy
Edizione: Mondadori (Emozioni)
Data di uscita: 04/04/2015
Pagine: 380
Prezzo: 5,90€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Amanda Locke, figlia del duca di Norford, ha le idee chiare: si sposerà solo per amore. Con tanta bellezza e alto rango ha tutte le carte in regola per conquistare il cuore di qualsiasi uomo, eppure, alla sua terza Stagione, non ha ancora trovato marito. Per aiutarla a coronare il suo sogno d’amore la famiglia chiede aiuto a Devin Baldwin, noto allevatore di cavalli e occasionale “cupido”, che ha combinato diverse unioni basandosi sulla particolare teoria del magnetismo animale. Fin da subito, tuttavia, fra i due è battaglia aperta: riuscirà Devin a trovare l’uomo giusto per Amanda? O sarà l’amore a sorprendere entrambi?

RECENSIONE: (SPOILER)
Questa serie vuole esse letta da me visto che finisco sempre per prendere inavvertitamente libri che ne fanno parte, questo però è quello che preferisco finora.
Amanda mi è piaciuta per il suo carattere anche se non mi è piaciuta quando si è chiusa in camera a piangere perchè Devin non si riteneva ala sua altezza e l'aveva respinta, mi sarebbe piaciuto che lei si fosse dimostrata un po' più tenace.
Devin mi è piaciuto perchè ha capito che Amanda era importante. Mi spiace per ciò che ha passato da bambino e sono contenta che sia riuscito a scoprire chi era suo padre.
Ho trovato un po' assurdo che Amanda, all'inizio, abbia ripreso a cavalcare solo per far colpo su un pretendente così da aver qualcosa in comune.
In conclusione mi è piaciuto molto, a to punto dovrò recuperare il primo della serie che è l'unico che mi manca.


VOTO
4/5
 
 
Serie Reid Family:
1- L'erede
2- Uno stuzzicante equivoco
3- Un mascalzone tutto mio
4- Innamorarsi di Cupido

Nessun commento:

Posta un commento