martedì 12 maggio 2015

Recensione: "I piaceri della notte" di Sylvia Day

Titolo: I piaceri della notte
Autore: Sylvia Day
Edizione: Harlequin Mondadori
Data di uscita: 05/05/2015
Pagine: 283
Prezzo: 14,90€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: In un mondo parallelo al nostro, i Guardiani dei Sogni combattono contro gli Incubi per salvaguardare gli umani. La bella Lyssa Bates non sa di essere una pedina importante in questo gioco. Quello che sa è che nei suoi sogni le appare un uomo passionale e virile, che le dona piaceri indicibili. Quando il protagonista di quei torridi amplessi si presenta alla sua porta, Lyssa è sempre più turbata. Lui è l'aitante Aidan che combatte le sue battaglie e cerca di vincere anche l'istinto che lo porta a proteggerla, ad amarla... Ma il mistero s'infittisce: qual è il vero motivo per cui Lyssa è in pericolo? In una lotta senza esclusione di colpi in cui il confine tra nemici e alleati è sempre più labile, il vero rischio è non riuscire a salvare una passione per cui vale la pena tentare il tutto per tutto.

RECENSIONE: (SPOILER)
Bello anche se me lo ero immaginata un po' diverso.
Aidan mi è piaciuto perchè non ha esitato un attimo quando ha dovuto scegliere tra andare contro gli anziani o salvare Lyssa. Sono contenta che alla fine si sia trovato un modo perchè potesse restare con Lyssa.
Lyssa mi è piaciuta perchè neanche lei ha esitato prima di andare a salvare Aidan. Sono molto curiosa di scoprire che cosa comporta il fatto che lei sia la Chiava.
Gli anziani, a parte il loro comportamento parecchio deplorevole, mi hanno incuriosito e non vedo l'ora di scoprire che cosa stanno architettando e perchè lo fanno.
Mi hanno intrigato anche Connor e Phillip e spero di leggere altro su di loro.
Le scene di sesso in questo libro si sprecano ma non danno fastidio perchè ben fatte e ben inserite nel libro.
In conclusone, anche se diverso da come me l'ero immaginata, mi è piaciuto tantissimo e sono ansiosa di leggere il seguito.


VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento