giovedì 21 maggio 2015

Recensione: "Il decollo" d L. A.Witt

Titolo: Il decollo
Autore: L. A. Witt
Data di uscita: 14/05/2015
Pagine: 72
Prezzo: 2,99€
Formato: E-Book

Trama: Dopo essere stato lasciato all’altare Elliott Chandler, a cui piace pianificare tutto compulsivamente, decide di trasformare la sua luna di miele a Oahu in una vacanza da single. Tuttavia, il fato intralcia i suoi piani quando l’aeroporto è bloccato dalla neve e il suo volo viene posticipato.
All’aeroporto, lo sposo abbandonato incontra un altro viaggiatore: Derek Windsor, rilassato e decisamente sexy. Derek rompe il ghiaccio e attacca bottone e, mentre la temperatura fuori cala, le cose fra loro si scaldano. Peccato che siano diretti su isole differenti ma, se il loro aereo non partirà il prima possibile, il signor Calmo e Tranquillo potrebbe far venire al signor Vado sul Sicuro la tentazione di fare una pazzia.
E quell’aereo non partirà tanto presto.

RECENSIONE: (SPOILER)
Non male.
Elliot mi è piaciuto perchè ha trovato il coraggio di mandare all'aria tutti i suoi piani per passare le vacanze con Derek. Mi spiace per quando è stato lasciato all'altare.
Derek mi è piaciuto per come si è comportato e per aver dato una possibilità a se e Elliot.
Quello che mi è piaciuto poco è il finale, mi sarebbe piaciuto sapere se la loro storia diventava qualcosa di serio.
In conclusione mi è piaciuto.

VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento