giovedì 9 luglio 2015

Recensione: "Nacosti nell'ombra" di Maya Banks

Titolo: Nascosti nell'ombra
Autore: Maya Banks
Edizione: Leggereditore
Data di uscita: 28/05/2015
Pagine: 396
Prezzo: 12€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Unica testimone di un omicidio a sangue freddo compiuto dal fratellastro, Sarah Daniels è costretta a vivere in clandestinità. L'uomo ha agito per proteggerla e lei, sopraffatta dal senso di colpa, ha deciso di far sparire le proprie tracce. Quando la CIA inizia a indagare sul caso, chiede l'intervento del KGI, la squadra speciale composta dai fratelli Kelly. Il compito di tenere d'occhio Sarah, nel tentativo di risalire all'assassino, viene affidato a Garrett. Nonostante il ricercato, Marcus Lattimer, sia un nemico giurato del KGI, sulla carta la missione non sembra essere troppo complicata. Ma Garrett non ha fatto i conti con il fascino di Sarah, e gli basta posare gli occhi su di lei per innamorarsene perdutamente. Quando viene a conoscenza del passato oscuro della donna, tutto passa in secondo piano e proteggerla diventa la sua missione più importante.

RECENSIONE: (SPOILER)
Non vedevo l'ora di leggerlo.
Garrett mi è piaciuto perchè è riuscito a vedere Sarah e la sua paura anzichè un semplice mezzo per arrivare al fratello e ha deciso di proteggerla. Ho trovato carino il suo comportamento con le cognate.
Sarah mi è piaciuta perchè è riuscita a perdonare Garrett per le sue bugie ma anche perchè voleva proteggere il fratello. Mi spiace per la violenza subita.
Mi è spiaciuto non leggere di quando Garrett ha dato una lezione a Stanley Cross per aver partecipato alla violenza di Sarah.
In conclusione mi è piaciuto molto e sono curiosa di vedere cosa accadrà nei seguiti.
 
VOTO
4/5 


Serie KGI:
1- L'ora della verità
2- Nessun via di fuga
3- Nascosti nell'ombra

Nessun commento:

Posta un commento