martedì 21 luglio 2015

Recensione: "Seven Days" di Alexandra Steel

Titolo: Seven Days
Autore: Alexandra Steel
Data di uscire: 30/06/2015
Pagine: 150
Prezzo: 2,99€
Formato: E-Book

Trama: Seven Days è una grande opportunità, è un sogno, ma è anche la sfida più difficile per ottenere un posto di lavoro prestigioso nella Compagnia del famoso Jade Forrester, l’uomo d’affari più affascinante ed eclettico del Show Business.
Luke Bouer, talentuoso laureato, dopo aver fatto coming out ed essere stato rifiutato dal padre, ci prova partecipando alle selezioni assieme a centinaia di altri candidati, ignaro di ciò che il futuro ha in serbo per lui.
Chi vincerà trascorrerà sette giorni a stretto contatto con Jade Forrester e potrà fare l’esperienza più travolgente della sua vita. Ma Jade non è un uomo comune, non è lo stereotipo del manager, lui è l’eccesso, la trasgressione e la follia pura. Chi resisterà al suo fascino magnetico e saprà interpretare ogni suo ordine nella giusta misura, potrà aspirare ad un posto di lavoro a sei zeri, ma potrà anche perdere il senno, la ragione e trasformarsi in un involucro di carne e sangue senza più prospettive.
Eppure quell’uomo ha un segreto, un segreto che saprà cambiare il destino di entrambi.

RECENSIONE: (SPOILER)
Carino, ma non mi ha convinto appieno.
Luke mi è piaciuto perchè ha preso in mano la situazione riuscendo a Salvare Jade.
Jade non è che mi sia piaciuto tanto per quanto e come è sceso in basso anche se alla fine ha cercato di tirarsi fuori.
E poi non ho capito se alla fine loro due diventano una coppia.
In conclusione poteva essere meglio.


VOTO
3/5 

Nessun commento:

Posta un commento