venerdì 28 agosto 2015

Recensione: "Una promessa rispettata" di Mary Calmes

Titolo: Una promessa rispettata
Autore: Mary Calmes
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 16/12/2014
Pagine: 372
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: Jin Rayne si sta ancora abituando ai suoi terrificanti nuovi poteri di pantera nekhene e al suo ruolo di reah della tribù di Logan Church, quando viene a sapere che è stato convocato un sepat: una sfida d’onore. Logan, che non ha mai voluto far altro che guidare la sua piccola tribù, deve andare dall’altra parte del mondo, in Mongolia, e combattere per diventare il più potente leader di pantere mannare del mondo.
Logan non sarà l’unico ad affrontare quel viaggio: essendo il suo compagno, Jin deve lottare al suo fianco per onorare il suo impegno verso Logan, la sua cultura e la sua tribù. Ma la prova è lunga e prevede che i due uomini restino separati a lungo: l’umanità di Logan è in gioco. Per superare il terribile sepat, Jin e Logan devono accettare il loro fato, fidarsi l’uno dell’altro, e rispettare le promesse che si sono fatti, costi quel che costi

RECENSIONE: (SPOILER)
Molto bello.
Jin mi è piaciuto perchè accetta sempre di più la posizione nella tribù e fa di tutto per renderla più forte. Quello che non mi è piaciuto molto è quando, all'inizio, non riesce a controllare il suo potere e costringe tutti i presenti a trasformarsi in pantere, mi sembra una esagerazione.
Logan mi è piaciuto perchè durante il setap non ha mai perso la sua coscienza umana.
Io, dai precedenti libri, avevo sempre parteggiato per la coppia Koren/Domin ma visto come stronzo si è comportato Koren trovo la coppia Domin/Yuri stupenda e Domin sarà un ottimo Semel-ten.
L'evirazione di Crane mi ha traumatizzato e sono contenta che lui sia riuscito a riprendersi.
In conclusione mi è piaciuto tantissimo.


VOTO
4/5
 
 
Serie Scelta del cuore
1- Scelta del cuore
2- Legame di fiducia
3- Una promessa rispettata


Nessun commento:

Posta un commento