domenica 27 settembre 2015

Recensione: "Cuore infranto" di Cate Ashwood

Titolo: Cuore infranto
Autore: Cate Ashwood
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 25/08/2015
Pagine: 260
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: Oliver Parrish è solo al mondo da quando è nato. Quando lo sceriffo Owen ‘Mack’ Macklin si presenta sui gradini di casa sua per dargli la notizia che sua sorella è morta, rimane sconvolto. Decide comunque di andare a Hope Cove, nel Maine, sperando di imparare a conoscere quella sorella che non ha mai saputo di avere. Mentre cerca di incastrare questi nuovi elementi nella sua vita solitaria, non è certo che si adatteranno perfettamente.
La sua vita viene scombussolata ancora di più quando s’innamora dell’irresistibile cittadina di Hope Cove e di Mack, l’ugualmente irresistibile sceriffo. Ma quando riceve la devastante notizia delle vere cause della morte della sorella, Oliver non sa se rimanere a combattere per l’amore e una vita piacevole, o limitare i danni e fuggire.

RECENSIONE: (SPOILER)
L'ho trovato molto dolce.
Oliver mi è piaciuto perchè ha accettato di mettere radici a Hope Cove e di lasciarsi andare con Mack. Mi spiace che si sia scoperto che anche lui soffre di cardiomiopatia ipertrofica.
Mack mi è piaciuto perchè non si è mai arreso con Oliver e non voleva neanche nascondersi. Mi è piaciuto che non fosse spaventato dalla malattia ed era disposto a stargli vicino.
Carina la ricetta dei cupcake di Maggie alla fine del libro.
In conclusione mi è piaciuto molto.


VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento