martedì 22 settembre 2015

Recensione: "Quel bravo ragazzo" di Miss Black

Titolo: Quel bravo ragazzo
Autore: Miss Black
Data di uscita: 26/08/2015
Pagine: 167
Prezzo: 1,99€
Formato: E-Book

Trama: Il compito di Janet Bellini sulla carta non è difficile: portare una bozza d’accordo a un capo-clan pronto a pentirsi, farglielo firmare a tornare alla procura federale. Angelo Balistreri si sta nascondendo con l’intera famiglia in un compound estremamente protetto a nord dello Stato di New York. Sembra che nulla possa andare storto, ma quando Janet e il suo collega arrivano sul posto la villa viene colpita a colpi di lanciarazzi. Janet si trova a dover proteggere Angelo Balistreri e la sua famiglia dagli attacchi delle famiglie rivali, che vogliono azzittirlo prima che testimoni contro di loro. Non è un compito semplice: Angelo è paranoico, preoccupato e nutre una profonda sfiducia nel genere femminile. Le donne, per lui, servono solo a una cosa e non fa mistero delle sue idee. Il problema è che Janet lo trova attraente... primitivo, ma sexy da morire. E Angelo non ha mai rifiutato una “femmina” in vita sua...

RECENSIONE: (SPOILER)
Mi è piaciuto ma ho trovato il comportamento di loro due che vanno a letto assieme dopo essere scampati a un attacco coi razzi un po' surreale anche per un libro.
Angelo mi è piaciuto perchè vuole bene ai figli e voleva un futuro con Janet ma per il resto un po' psicopatico.
Janet mi è piaciuta perchè ha rivoluzionato la sua vita per stare con lui.
In conclusione carino.


VOTO
4/5 

Nessun commento:

Posta un commento