mercoledì 11 novembre 2015

Recensione: "All'improvviso tu" di Lisa Kleypas

Titolo: All'improvviso tu
Autore: Lisa Kleypas
Edizione: Mondadori
Data di uscita: 22/10/2015
Pagine: 343
Prezzo: 13€
Formato: Cartaceo (brossura)

Trama: Londra, 1836. Alla vigilia del suo trentesimo compleanno Amanda Briars, celebre scrittrice, chiede i servigi di un gigolò per regalarsi la sua prima notte d'amore, senza alcuna compromissione sentimentale. All'appuntamento si presenta l'affascinante Jack: un magnifico regalo di compleanno, per una sola, indimenticabile serata. Una tentazione vivente, ma le cose non vanno come previsto. Fortunatamente: poco tempo dopo, infatti, Amanda scopre che Jack non è affatto la persona che lei credeva...

RECENSIONE: (SPOILER)
Essendo della Kleypas non potevo non leggerlo però mi ha deluso un po'.
Amanda mi è piaciuta perchè sfidava le regole per le donne dell'800 ma finchè non ha chiuso la sua relazione con Jack l'ho trovato un po' troppo accomodante nei confronti di lui visto che diceva di volergli stare lontano ma non lo faceva, un po' più di costanza sarebbe stata gradita. Mi spiace che abbia perso il bambino.
Jack mi è piaciuto perchè alla fine non si è arreso con Amanda.
Mi è piaciuto che l'ambientazione fosse incentrata sui libri e l'editoria dell'800.
In conclusione mi è piaciuto anche se ho avuto difficoltà ad appassionarmi all'inizio.


VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento