mercoledì 11 novembre 2015

Recensione: "La più dolce tentazione" di Catherine BC

Titolo: La più dolce tentazione
Autore: Catherine BC
Edizione: Rizzoli
Collana: Youfeel
Data di uscita: 12/10/2015
Pagine: 110
Prezzo: 2,49€
Formato: E-Book

Trama: Il cioccolato ha innumerevoli sapori. Come le infinite sfumature dell’eros.
Dotato di una personalità aperta e spontanea e di un estroso animo artistico, Matt Ward, proprietario del Planet of Chocolate, si lascia ispirare per le sue creazioni dalla natura. Ma anche da una cliente speciale, che lo affascina fin dal primo momento: Kristal, raffinata ed enigmatica, è una pediatra all’apparenza pragmatica, ma dall’animo fragile e sensibile. L’attrazione che li lega, forte e palpabile, li precipita in una spirale inarrestabile di sesso e amore, e in una ragnatela di eventi che cattura entrambi. E mentre il loro rapporto diventa sempre più profondo, aumenta in Matt e Kristal la sensazione di non saper collocare con esattezza tutto ciò che, con estrema rapidità, sta cambiando le loro esistenze. È davvero tutto casuale, scritto da un destino capriccioso, o c’è dietro la mano di qualcun altro?
Un romanzo di passione, emozioni forti e sensazioni piccanti e tenere. Che svela quanto possa essere alto, a volte, il prezzo della felicità.

RECENSIONE: (SPOILER)
Il libro potrebbe essere anche bello, ma per una questione di gusti personali non l'ho potuto apprezzare appieno.
Il fatto che Kristal inizi una relazione con Matt mentre era ancora sposata, anche se il suo matrimonio è in crisi e poi si scopre che il marito voleva proprio questo in quanto ha scoperto di essere malato e non voleba essere un peso, non mi è piaciuto, non mi piaccono le relazioni extraconiugali.
Carino che fosse tutto dal punto di vista di Matt.
In conclusione non l'ho potuto apprezzare come merita.


VOTO
3/5 

Nessun commento:

Posta un commento