martedì 23 febbraio 2016

Recensione: "Lo scapolo d'oro" di Miss Black

Titolo: Lo scapolo d'oro
Autore: Miss Black
Data di uscita: 03/01/2016
Pagine: 177
Prezzo: 1,99€
Formato: E-Book

Trama: Caleb Byrd è ricco e arrabbiato con il genere femminile. Dopo la firma di un accordo milionario, mentre beve un aperitivo a bordo piscina in un hotel a cinque stelle di Manhattan, scommette con il suo avvocato che una qualunque delle donne che in quel momento prendono il sole davanti a loro sarebbe disposta a passare una notte con lui, per una cifra adeguata. E la cifra, in realtà, è stratosferica: un milione di dollari, come nel famoso film. Anche le clausole non sono da meno, però: per un milione la prescelta si impegna a soddisfarlo fino all’ultimo capriccio. Caleb vince la scommessa e come previsto la notte dopo la ragazza che ha scelto a caso attorno alla piscina si presenta nella sua suite. Anche la notte va come previsto... o quasi. Cinque anni più tardi Caleb si troverà ad affrontare le conseguenze impreviste di un gesto avventato... e la sua vita di scapolo d’oro cambierà per sempre.

RECENSIONE: (SPOILER)
Rispetto agli altri libri di questa autrice l'ho trovato diverso, forse per la frequente presenza del bambino.
Caleb mi è piaciuto perchè una volta scoperto dell'esistenza di Tom non si è tirato indietro e ha voluto fargli da padre, anche per non essersi arreso con Leah.
Leah mi è piaciuta perchè non ha negato a Caleb di far parte della vita del figlio e non ha negato la sua attrazione per lui.
In conclusione mi è piaciuto molto, dolce per alcuni versi.

VOTO
5/5

Nessun commento:

Posta un commento