mercoledì 23 marzo 2016

Recensione: "Inarrestabile" di Mary Calmes

Titolo: Inarrestabile
Autore: Mary Calmes
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 22/03/2016
Pagine: 124
Prezzo: 4,99$
Formato: E-Book

Trama: L’ultimissima cosa che Vincent Wade si aspetta è che Carson Cress gli chieda di uscire. Vince è uno studente di biologia scrupoloso e solitario; Carson Cress, al contrario, è una superstar del football, una specie di mito che vive costantemente sotto ai riflettori. È impossibile che tra loro possa funzionare. Ma Vince sta imparando che spesso le persone piombano nella tua vita come una forza inarrestabile e che tutto quello che ti resta da fare è aggrapparti, oppure ritrovarti con il cuore spezzato. Se la loro storia riuscirà a sopravvivere al disastroso incidente che costringe Carson a ripensare tutto il proprio futuro, allora forse Vince potrà finalmente trovare qualcosa in cui credere.

RECENSIONE: (SPOILER)
Ogni volta che leggo un libro della Calmes mi emoziono.
Carson mi è piaciuto perchè non si arrendeva con Vince e anche perchè non gli importava di come l'essere gay avrebbe potuto influenzare la sua carriera nel football. Mi spiace che abbia avuto quell'incidente al braccio che gli ha distrutto la carriera.
Vince mi è piaciuto perchè ha trovato il coraggio di fidarsi di Carson e di accettare di trasferirsi con lui.
In conclusione l'ho adorato anche se avrei preferito un finale con loro due nel Maine dopo la convalescenza in ospedale.


VOTO
5/5 

Nessun commento:

Posta un commento