giovedì 3 marzo 2016

Recensione: "Per soldi o per amore" di Miss Black

Titolo: Per soldi o per amore
Autore: Miss Black
Data di uscita: 25/02/2015
Pagine: 154
Prezzo: 1,99€
Formato: E-Book

Trama: Lerer sta viaggiando in carrozza verso il proprio matrimonio, un matrimonio politico che ha ogni intenzione di boicottare. Quando il suo convoglio viene assalito da un drappello di mercenari in un primo momento pensa che la sua fine sia vicina. Freddamente, prova a concedersi solo al loro comandante per evitare di venir passata tra tutti gli altri, ma presto scopre di aver sbagliato a giudicare quegli uomini – e il comandante in particolare. Sareth ha un codice, un codice a cui cerca di attenersi sempre: portare a termine gli incarichi, prendere soldi da un solo committente per volta, non sgozzare innocenti se è possibile evitarlo, non derubare i civili, non distruggere per il gusto di farlo. Lerer è costretta ad ammettere che il suo codice è molto più nobile di quello dei nobili di nascita... e che Sareth è un uomo migliore di qualsiasi marito la sua famiglia potrà mai imporle.

RECENSIONE: (SPOILER)
Ero un po' titubante dalla trama ma mi sono voluta fidare della Black.
Lerer mi è piaciuta per il suo modo di pensare e anche perchè capiva Sareth e non pretendeva che fosse diverso, lo amava così com'era. Mi è spiaciuto per lo stupro che ha subito ma trovo che abbia reagito con forza alla cosa.
Sareth mi è piaciuto perchè quando l'ha ritrovata non l'ha abbandonata e per lei era disposto a fare una guerra.
La famiglia di Lerer mi ha spiazzato, la madre che dava la figlia a destra e manca mentre il fratello, che aveva subito violenze lui stesso dal padre, si comportava con indifferenza allo stupro della sorella.
In conclusione mi è piaciuto molto.


VOTO
4/5 

Nessun commento:

Posta un commento