sabato 30 aprile 2016

Recensione: "Perdonare Thayne" di J. R. Loveless

Titolo: Perdonare Thayne
Autore: J. R. Loveless
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 12/04/2016
Pagine: 283
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama:
Nicholas Cartwright ha fatto tutto ciò che era in suo potere per dimenticare la notte di sei mesi prima a Senaka, quando il suo compagno predestinato l’ha rifiutato, lasciandolo distrutto e disilluso. Si è buttato nel lavoro, consumandosi fino all’esaurimento, e trova ormai intollerabile il tocco di chiunque altro. Improvvisamente il suo compagno ha bisogno del suo aiuto e gli chiede forse più di quanto Nick riesca a dare.
Thayne Whitedove è sempre stato un nomade. Passa i giorni sulla strada e le notti tra le braccia di qualche facile conquista, fino a quando un fatidico sbaglio non lo costringe a tornare a casa per trovare conforto. Purtroppo, l’unico modo per rimediare al suo errore di giudizio è accettare la sola cosa che non ha mai voluto: il suo compagno. Thayne deve decidere se fuggire oppure restare e lottare per ottenere il perdono di Nick.

RECENSIONE: (SPOILER)
Lo aspettavo con ansia e devo dire che, anche se un po' diverso da come me lo ero immaginata, mi è piaciuto.
Nick mi è piaciuto perchè nonostante sapesse che Thayne non lo voleva non si è tirato indietro quando ha avuto bisogno di aiuto e anche perchè gli ha dato un'altra possibilità, anche se per me ci voleva un po' più di tira e molla prima che lo perdonasse.
Thayne mi è piaciuto perchè alla fine si è lasciato andare all'idea di avere un compagno ma prima tutta questa sua testardaggine nel non voler accettare la cosa mi sembrava molto stupida. Mi spiace sia per il rimorso che provava nell'aver creato un mutato sia che per questo sia stato esiliato della sua famiglia.
In conclusione mi è piaciuto e aspetto con ansia il terzo della serie.


VOTO
4/5
 
 
Serie Compagni predestinati:
1- Caccia a Seth
2- Perdonare Thayne 

Nessun commento:

Posta un commento