mercoledì 13 aprile 2016

Recensione: "Un compagno tenace" di Torni Griffin

Titolo: Un compagno tenace
Autore: Toni Griffin
Edizione: Mischief Corner Books
Data di uscita: 30/03/2016
Pagine: 137
Prezzo: 4,99$
Formato: E-Book

Trama: Jason Matthew è un uomo spezzato. Ha attraversato l’inferno ed è sopravvissuto a malapena. Ora l’unica cosa a cui riesce a pensare è raggiungere il suo migliore amico, Brian, ma a parte questo, non sa che ne sarà della sua vita.
Jason è terrorizzato quando, al suo arrivo a Leyburn, ad accoglierlo non c’è solo Brian, ma anche due uomini grossi come montagne. Così fa ciò che gli suggerisce l’istinto: scappa. Uno dei due uomini, però, si rivela essere il suo compagno. Un compagno che Jason non è in condizione di accettare, un compagno che non sembra intenzionato a rinunciare a lui.
Alex Holland è costretto a osservare impotente mentre Jason viene portato in un posto sicuro, troppo terrorizzato per lasciarsi avvicinare da qualcuno che non sia Brian. Alex sa che qualcosa di terribile è capitato al suo compagno e che dovrà far ricorso a tutto l’autocontrollo che si richiede a un Alfa per concedergli il tempo necessario a guarire e ricominciare a vivere.

RECENSIONE: (SPOILER)
Lo aspettavo con ansia e non mi ha affatto delusa.
Jason mi è piaciuto perchè ha trovato la forza di andare avanti non solo dopo il primo stupro ma anche dopo il secondo tentativo di violenza da parte di Hank e anche per il coraggio di presentarsi in tribunale per raccontare cosa gli era successo. Mi spiace molto per tutto quello che gli è capitato.
Alex mi è piaciuto tantissimo perchè non si è mai arreso con Jason senza spingere e aspettando i suoi tempi.
In conclusione mi è piaciuto tantissimo e non vedo l'ora di leggere il terzo della serie.


VOTO
5/5
 
 
Serie I fratelli Holland:
1- Un compagno inaspettato
2- Un compagno tenace

Nessun commento:

Posta un commento