martedì 24 maggio 2016

Recensione: "Come febbre" di Miss Black

Titolo: Come febbre
Autore: Miss Black
Data di uscita: 30/03/2016
Pagine: 179
Prezzo: 1,99€
Formato: E-Book

Trama: Durante un attacco non riuscito alla fortezza dell’Imperatore Bianco, Selina, combattente della casta delle guerriere, viene sbalzata a chilometri di distanza da una magia dei suoi stessi alleati. Con lei, l’imperatore stesso. Dispersi in un territorio freddo e ostile, infestato da molti pericoli, si rendono conto che sopravvivere potrebbe rivelarsi difficile, se non impossibile. Con la morte che incombe, cercano conforto l’uno nelle braccia dell’altra, pensando di non superare la nottata. Le conseguenze di quella notte diventano evidenti nove mesi più tardi, quando ognuno è tornato alla sua vita. L’imperatore scoprirà che suo figlio, il suo erede, è nato tra i suoi nemici e che la donna con cui ha affrontato la morte è ormai, e di nuovo, a sua volta una nemica. Sa di non poterle dimostrare alcuna pietà, né lei potrà perdonarlo per le sue azioni, ma la particolare febbre sensuale che c’è tra loro non si è mai sopita...

RECENSIONE: (SPOILER)
Carino ma un po' triste in alcuni momenti.
Selina mi è piaciuta perchè alla fine ha accettato di amare Johan ma credo che abbia dato troppa importanza al ricordo di Pars.
Johan mi è piaciuto perchè amava Selina e cercava di redimersi dall'errore di aver ucciso Pars. Non mi è piaciuto quando la molestava solo per le apparenza in pubblico.
In conclusione mi è piaciuto.


VOTO
3/5 

Nessun commento:

Posta un commento