giovedì 26 maggio 2016

Recensione: "Eppure sogno un dolce amore" di Kou Yoneda

Titolo: Eppure sogno un dolce amore
Autore: Kou Yoneda
Edizione: Flashbook
Numero volumi: 1
Data di uscita: 17/01/2015
Pagine: 192
Prezzo: 6,90€
Formato: Cartaceo (brossura con sovracopertina)

Trama: Onoda, co-protagonista di Non mi farò coinvolgere, perde la testa per Shima, che non può ricambiare perché già innamorato di Togawa. Onoda però non sa che, da ben tre anni, l'amico di bevute Deguchi è innamorato di lui, ma non osa farsi avanti. Finché, venuto a conoscenza dell'interesse di Onoda per Shima, Deguchi vede uno spiraglio di speranza con l'uomo che aveva sempre creduto essere eterosessuale, e decide di farsi avanti... Ma Onoda è davvero pronto ad affrontare le sfide poste dall'amore e dalla relazione con un altro uomo?

RECENSIONE: (SPOILER)
Visto che è quasi il seguito di "Non mi farò coinvolgere" in quanto i protagonisti sono Onoda, collega di Shima e Togawa, e Deguchi, collega di Shima nel suo precedente lavoro, l'ho preso.
Onoda mi è piaciuto perchè ha capito di amare Deguchi e lo ha accettato.
Deguchi mi è piaciuto perchè ha lasciato tempo a Onoda di capire i propri sentimenti.
In conclusione mi è piaciuto.

VOTO
5/5

Nessun commento:

Posta un commento