sabato 14 maggio 2016

Recensione: "La strada di casa" di Dawn Blackridge

Titolo: La strada di casa
Autore: Dawn Blackrideg
Data di uscita: 02/05/2016
Pagine: 174
Prezzo: 2,99€
Formato: E-Book

Trama: La strada di casa. Ognuno dovrebbe riconoscere la propria. Non sempre è così. A volte è il tragitto più difficile da percorrere. A volte gli ostacoli sembrano insormontabili.
Derek, un militare dei corpi speciali.
Alan, un detective della polizia.
Una coppia che vive il proprio amore di nascosto.
La fiducia è fondamentale in un rapporto. Se la perdi, andare avanti diventa arduo, soprattutto quando credi di avere tutto e sei rimasto con il nulla tra le mani.
Così si sente Derek, tornando a casa dopo due anni di lontananza, per il funerale di suo padre. Rivedrà Alan? Riusciranno a parlarsi e a risolvere ciò che è rimasto in sospeso tra loro?
La sorte fa brutti scherzi e proprio quando ogni cosa sembra aver preso la giusta direzione, tutto cambia nuovamente e un evento traumatico renderà mille volte più difficile ritrovare la strada di casa. 

RECENSIONE: (SPOILER)
Non male, dolce. Però ai protagonisti accadono troppe cose che poi si risolvono troppo in fretta.
Alan mi è piaciuto perchè ha capito che Derek era più importante di tutto e ha avuto il coraggio di dichiarare il loro amore a tutti e combattere per questo.
Derek mi è piaciuto un po' meno quando si è ostinato ad affrontare da solo il fatto che abbia perso le gambe.
In conclusione mi è piaciuto ma gli capitavano imprevisti uno di seguito all'altro che si risolvevano troppo velocemente.


VOTO
3/5 

Nessun commento:

Posta un commento