giovedì 26 maggio 2016

Recensione: "Non mi farò coinvolgere" di Kou Yoneda

Titolo: Non mi farò coinvolgere
Autore: Kou Yoneda
Edizione: Flashbook
Numero volumi: 1
Data di uscita: 22/11/2014
Pagine: 192
Prezzo: 6,90€
Formato: Cartaceo (brossura con sovracopertina)

Trama: Onodera e Daguchi sono amici e compagni di bevute: un conoscente comune che li aveva presentati tre anni prima, e da allora, complice anche l'abitare vicini, si sono sempre frequentati regolarmente. Daguchi è gay, ma preferisce non farlo sapere in giro per evitarsi problemi al lavoro e nei suoi rapporti con amici e colleghi. In particolare, teme di non poter più frequentare Onodera senza imbarazzi, dal momento che ne è sempre stato fortemente attratto. Tutto cambia quando Onodera, parlando di Shima, un collega gay che entrambi conoscono, dichiara di esserne probabilmente innamorato. Totalmente spiazzato, e ormai incapace di tenersi tutto dentro dopo anni di amore a senso unico, Daguchi decide di uscire allo scoperto. Come reagirà Onodera?

RECENSIONE: (SPOILER)
Quando uscì mi intrigava ma non pienamente e quindi lo lasciai stare ma l'ho ritrovato sullo scaffale della mia fumetteria e ho ceduto.
Shima mi è piaciuto perchè è riuscito a superare le sue paure e trovare il coraggio di provarci con Togawa.
Togawa mi è piaciuto perchè non si è mai arreso con Shima ma non ho capito perchè ha accettato il trasferimento visto che lo amava.
Il tratto dei disegni mi piace molto.
In conclusione mi è piaciuto, non mi ha deluso.


VOTO
5/5 

Nessun commento:

Posta un commento