mercoledì 11 maggio 2016

Recensione: "Sweet" di Tammara Webber

Titolo: Sweet
Autore: Tammara Webber
Edizione: Leggereditore
Data di uscita: 31/03/2016
Pagine: 317
Prezzo: 14,90€
Formato: Cartaceo (copertina rigida con sovracopertina)

Trama: Pearl è sempre stata una ragazza tranquilla, senza grilli per la testa o strane ambizioni. Da lei tutti si aspettano che prenda sempre la decisione più giusta e ragionevole, che si realizzi in un lavoro onesto e che incontri un uomo semplice con cui condividere un'esistenza serena. La vita, però, sembra metterla di fronte a un bivio: continuare a seguire quel destino che gli altri hanno scelto per lei o intraprendere un cammino nuovo, rischioso, lungo il quale sente di poter essere più felice? Confusa e spaventata, Pearl si confida con Boyce, un ragazzo complicato, che incarna tutto quello da cui dovrebbe scappare e che invece ora sente di dover cercare. Sono passati ormai quattro anni da quando si sono conosciuti, si vedono molto raramente ma condividono una complicità e un senso di fiducia naturale. Entrambi sanno che quello che li lega è qualcosa che va oltre l'amicizia, eppure la paura di fare un passo verso l'altro è più grande dell'innato desiderio di stare insieme. Riuscirà Boyce, nonostante il carattere ribelle, ad aprire il suo cuore a Pearl e a mostrarle il suo lato più dolce? Complicità, coraggio e tenerezza per una storia intensa e sincera, che parla dritto al cuore.

RECENSIONE: (SPOILER)
A essere sincera non sapevo consa aspettarmi ma non mi ha deluso.
Pearl mi è piaciuta perchè ha trovato il coraggio di tenere testa a sua madre per la scelta dell'università e per aver confessato i suoi sentimenti a Royce.
Royce mi è piaciuto perchè nonostante il padre alcolizzato violento è venuto su bene. Mi è piaciuto che abbia trovato il coraggio di superare i suoi timori per una relazione con Pearl.
L'unica cosa che non mi è piaciuta è che ci sono troppi flashback che spezzano troppo la linearità della narrazione.
In conclusione mi è piaciuto, forse un po' troppi personaggi violenti, era meglio uno solo più approfondito.


VOTO
4/5
 
 
Serie Contours of the heart:
1- Easy
2- Fragile (prossimamente)
3- Sweet

Nessun commento:

Posta un commento