martedì 7 giugno 2016

Recensione: "Stoccata finale" di Mary Calmes

Titolo: Stoccata finale
Autore: Mary Calmes
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 24/05/2016
Pagine: 234
Prezzo: 6,99$
Formato: E-Book

Trama: La vita non è mai stata facile per Duncan Stiel. La sua infanzia è stata un incubo. Il suo lavoro come poliziotto sotto copertura lo obbliga a nascondere la sua vera natura e, di tanto in tanto, lo fa finire in ospedale. Quando finalmente incontra l’uomo perfetto, non è una sorpresa che tutto vada completamente a rotoli. Quello che Duncan non si aspetta è che l’ostacolo più grande da superare prima di poter vivere la sua storia con Aaron Sutter è quello che porta dentro di sé.
Tutti pensano che Aaron abbia tutto: bellezza, soldi, fama e un successo incommensurabile. Tutti tranne lui. Alla fine di ogni giornata, lontano dai flash, con le questioni di affari risolte e mentre gli amici tornano alle loro vite, Aaron si ritrova sempre solo. Nel momento stesso in cui incontra il travolgente detective Duncan Stiel, sa che farà di tutto per tenerlo con sé. Quando però capisce che i soldi non bastano a comprare la felicità, deve trovare la forza per regalare a Duncan qualcosa di molto più importante: il suo cuore.

RECENSIONE: (SPOILER)
Non me lo aspettavo ma devo dire che l'ho apprezzato.
Aaron non mi è piaciuto molto nei libri precedenti della serie dove girava intorno a Jory ma qui invece mi è piaciuto perchè voleva prendersi cura di Duncan e non si arrendeva con lui.
Duncan mi è piaciuto perchè ha smesso di nascondersi e anche perchè sapeva come trattare Aaron e non era spaventato da tutti i suoi soldi.
Ho trovato tutta la parte delle indagini sotto copertura al resort intrigante e divertente che alla fine siano riusciti a salvarsi grazie ad Aaron
In conclusione mi è piaciuto molto. Spero presto in un altro libro della Calmes.


VOTO
5/5
 
 
Series A Matter of Time:
1- Questione di tempo vol. 1
2- Questione di tempo vol. 2
3- A prova di proiettile
4- Se non fosse per te
5- Stoccata finale


Nessun commento:

Posta un commento