mercoledì 26 ottobre 2016

Recensione: "Il Leone e il Corvo" di Eli Easton

Titolo: Il Leone e il Corvo
Autore: Eli Easton
Edizione: Dreamspinner Press
Data di uscita: 02/08/2016
Pagine: 144
Prezzo: 4,99$
Formato: E-Book

Trama: Nell’Inghilterra  medievale il dovere è tutto, l’onore personale vale più della vita stessa e l’omosessualità non è tollerata né da Dio né dalla società.
Sir Christian Brandon è cresciuto in una famiglia che lo ha sempre odiato per la sua insolita bellezza e per le sue origini. Essendo il più piccolo di sei rozzi fratellastri, ha imparato a sopravvivere usando l’astuzia e le sue doti da stratega, guadagnandosi il soprannome di Corvo.
Sir William Corbett, un imponente e feroce guerriero conosciuto come il Leone, sopprime i suoi desideri contro natura da tutta la vita. È determinato a incarnare il proprio ideale di cavaliere valoroso. Quando decide di mettersi in viaggio per salvare la sorella dal marito violento, è costretto ad affidarsi all’aiuto di Sir Christian. Il loro accordo metterà alla prova ogni briciola della sua fibra morale e, alla fine, la sua concezione di cosa significhino dovere, onore e amore.

RECENSIONE: (SPOILER)
L'ho preso perchè trovo molto intriganti gli M/M storici.
Christian mi è piaciuto perchè è riuscito a sopravvivere ai suoi fratelli diventando astuto e perchè non negava i suoi sentimenti nonostante sarebbe potuto essere ucciso per questo.
William mi è piaciuto perchè gli importava della sorella ma trovavo che desse troppa importanza all'onore e ha quasi rischiato di perdere Christian per questo.
In conclusione mi è piaciuto, anche il finale dolce-amaro dove William muore in battaglia e Christian lo segue.

VOTO
4/5

Nessun commento:

Posta un commento