martedì 16 maggio 2017

Recensione: "L'etoille Solitaire" di Yuno Ogami

Titolo: L'etoille Solitaire
Autore: Yuno Ogami
Edizione: Digital Manga
Data di uscita: 18/07/2014
Pagine: 238
ISBN: 9781613136713
Prezzo: 6,48€

Trama: Micah Ryu Remmington, detto anche "il drago di ghiaccio", è uno spietato uomo d'affari americano: ricco, fidanzato con una bellissima ereditiera, e specializzato nel rilevare per quattro soldi aziende sull'orlo del fallimento. Niente sembra poter fermare la sua ascesa, finché un viaggio in Giappone, terra d'origine di sua madre, non risveglierà in lui sentimenti che credeva sopiti. Dalla bellezza dei ciliegi in fiore all'incontro con il timidissimo Yuuki, il soggiorno in Sol Levante sembra suggerirgli che un'altra vita è possibile... Ma Yuuki non è solo un amico: è anche il presidente dell'ennesima catena di alberghi che Micah dovrebbe acquistare. E quando ci sono di mezzo gli affari, Micah ha fama di essere irremovibile... oppure no?

RECENSIONE: (SPOILER)
Da più di un anno gli faccio la corte ma per motivi tecnici (il primo sito dove lo avevo comprato non mi permetteva di scaricarlo e aprirlo) non ero riuscita mai a leggerlo, poi però mi sono impuntata e l’ho ricercato altrove trovandolo.
Qui i protagonisti sono Micah e Yuuki entrambi presidenti di gruppi alberghieri che incontrano per caso e si innamorano ignari di chi sia l’altro. Una volta scoperto Yuuki scappa perché pensa che così facendo aiuterà Micah ma quest’ultimo non si arrende e lo rincorre.
I disegni mi sono piaciuti molto.
In conclusione mi è piaciuto molto, dolce e romantico.

VOTO
5/5

Nessun commento:

Posta un commento